Progetto OptiNanoPro

Produzione e controllo di nuovi nano-materiali per packaging, automotive e solare

Immagine Progetto OptiNanoPro

Il progetto OptiNanoPro sviluppa diversi approcci per l'introduzione delle nanotecnologie nelle linee di produzione di imballaggi, componenti per automobili e materiali fotovoltaici. In particolare, il progetto si concentrerà sullo sviluppo e l'integrazione industriale di sistemi di dispersione e di monitoraggio on-line su misura per garantire una qualità costante dei materiali. In termini di funzionalità migliorate, le nanotecnologie possono fornire confezioni con migliorate proprietà barriera e proprietà repellenti per la realizzazione di contenitori facili da svuotare riducendo i rifiuti a livello dei consumatori e migliorando l'efficacia del riciclaggio . Allo stesso modo, i pannelli solari possono essere resi autopulenti per aumentare la loro efficacia e prolungare il periodi di manutenzione. Nel settore automobilistico possono essere ottenute parti in plastiche alleggerite comportanto per una maggiore efficienza dei consumi.

A tal fine, un gruppo di industrie Europee è stata stabilita una filiera di RTD, PMI e industrie dei tre settori che utilizzanno una serie di processi di trasformazione come laminazione, compounding, iniezione / coiniezione e nanodeposizione per elettro-spray. I partner del progetto lavoreranno insieme integrando nuove nanotecnologie in linee di produzione esistenti, tenendo anche conto delle questioni Nanosafety, ambientale, di produttività e rapporto costi/benefici.

 

Progetto di innovazione e ricerca finanziato dal programma Horizon 2020 dell'Unione Europea con il grant 686116


Per saperne di più:

www.optinanopro.eu